BLOG

immagine_sicurezza
Author
Assistenza Tecnica Livecode
Date
16 Maggio 2019

Paura di attacchi e di perdere i dati aprendo il tuo sito in WordPress? 5 consigli utili per te

La sicurezza sta diventando un tema sempre più importante, non solo nelle agende politiche degli Stati ma anche e soprattutto relativamente alla nostra quotidianità: il digitale ci impone di utilizzare di usare credenziali e password per le nostre email ma anche per controllare i nostri conti bancari, ben sapendo che la guerra per i dati sta diventando sempre più serrata. E noi in merito cosa facciamo? Poco o niente!

In realtà, sono tante le buone prassi che si possono tenere per evitare problemi riguardanti la sicurezza e queste sono valide soprattutto perché, nonostante si abbia una generica paura di violazioni, spesso anche le prevenzioni più banali non vengono realizzate da chi ha un sito.

In un mondo digitale che diventa sempre più complesso, è bene soffermarci quindi su poche e semplici regole che possono essere molto utili per la sicurezza del tuo WordPress.

Ecco allora i nostri 5 suggerimenti per la sicurezza del tuo WordPress

Di seguito una breve lista di ciò che è bene tenere a mente quando si decide di aprire un sito e di affidarlo a piattaforme di hosting e di servizi correlati:

  • Aggiorna il tuo WordPress: con quest’operazione di “manutenzione ordinaria” del tuo sito potrai beneficiare di tutte le scoperte di eventuali di problematiche di sicurezza che i tecnici WordPress hanno trovato e anche aggiustato, rilasciando una versione successiva. Approfittane!
  • Installa solo temi e plugin che sono “sicuri”: non sottovalutare quando installi un plugin la fonte da cui viene rilasciato; se un plugin è a pagamento lo è per una ragione: non pensare di trovarlo in altro modo oppure ti metterai a rischio installando inavvertitamente malware che servono al solo scopo di carpire i tuoi dati di sicurezza; non lo fare!
  • Fai un backup del tuo sito (e delle tue email): questa misura non è preventiva di un eventuale attacco ma molto utile in tutti i casi succeda che bisogna ripristinare il sito o le email dopo una problematica relativa alla sicurezza oppure in seguito a un eventuale malfunzionamento.
  • Il server su cui è il tuo WordPress deve essere sicuro: tieni conto che il sito viene ospitato sul server e se questo non è sicuro, il tuo e anche tutti quelli degli altri siti non lo saranno. Proprio per questo, i server devono essere non solo performanti ma anche avere un alto grado di protezione. Informati bene su questo aspetto quando scegli a chi affidarti!
  • Monitora o fai controllare questi aspetti relativi alla sicurezza: sono tanti gli aspetti tecnici che vanno tenuti sotto controllo quando apri un sito in WordPress, soprattutto come manutenzione “ordinaria”, non solo una tantum. Se non sei in grado di poter farci attenzione in prima persona o non ne hai il tempo, affidati a professionisti.

 

Vuoi avere un sito WordPress sicuro?

Con Titanium all-in-one puoi!

Conosciamo la vulnerabilità dei WordPress; i nostri server sono già configurati per prevederle e sconfiggerle.

Vuoi avere successo? Corso SEO Napoli, corso SEO a Napoli, corso di formazione SEO, corso di formazione SEO Napoli, corso di formazione SEO a Napoli Cucina Italiana